Archivi Mensili: maggio 2014

Dov’è l’estate?

Dopo la fugace apparizione della seconda parte della settimana scorsa, nelle nostre zone l’estate ha deciso di farsi desiderare ancora un po’.
Sia ieri, che oggi, infatti, abbiamo avuto giornate decisamente instabili, con il sole che ha lasciato spesso spazio alle nubi ed anche ad alcuni rovesci.

Da segnalare il temporale che si è abbattuto su Godego oggi verso le 14.20, circa.
Rovescio per la verità molto breve, ma che in pochissimi minuti ha scaricato circa 12 mm di acqua (con un’intensità massima della pioggia di 156 mm/h) ed anche qualche chicco di grandine, seppur di piccole dimensioni.
Nell’immagine radar di seguito, il momento clou del rovescio, con il piccolo nucleo temporalesco proprio sopra il nostro comune. Temporali intensi, come si può vedere nella stessa immagine, si sono avuto anche nella parte orientale del Veneto.

temporale-27052014

Cosa aspettarci per i prossimi giorni?
Niente di troppo buono, almeno per questa settimana. Fino al weekend il tempo sarà sulla falsa riga dei giorni scorsi, con momenti soleggiati alternati ad altri con cielo più coperto ed accompagnato anche da qualche rovescio, come possiamo vedere nella cartina riferita a domani pomeriggio.

28052014-pomeriggio

Al momento non è possibile fornire date certe per un ritorno del caldo e per l’affermazione dell’estate.
Tuttavia, dagli spaghi (che già vi ho presentato e di cui un giorno spiegherò bene l’utilità), possiamo intravvedere che le temperature, da leggermente sottomedia, potrebbero tornare in media dal 3 Giugno, per risalire poi ancora leggermente.

spaghi-27052014

Impossibile però delineare la situazione in modo dettagliato. Per conferme o smentite tornate a trovarmi su meteogodego.it. :-)

Estate sì, ma…

Abbiamo sentito parlare molto di estate in questi giorni, in TV, negli approfondimenti meteo della rete, dagli appassionati del tempo. Io stesso, diversi giorni fa ho annunciato ad amici e conoscenti l’arrivo dell’estate a partire dalle giornate di domani e giovedì.

Fare previsioni a lungo termine, o comunque già oltre i 3-4 giorni, è abbastanza rischioso, ed a volte si rischiano delle figuracce.

“Beh? Quindi niente estate?” vi starete chiedendo.
Tranquilli, un po’ di caldo ci sarà, ma l’ondata africana è stata piuttosto ridimensionata rispetto alle previsioni di qualche giorno fa. Nella prima cartina si notano le temperature sopramedia dei prossimi giorni (il grafico non è di semplice comprensione, ma agli spaghi prossimamente dedicherò un articolo didattico). Nella seconda, l’alta pressione africana che si estende in territorio italiano.

spaghi20052014

gfs20052014

Ma cerchiamo di fare maggiore chiarezza entrando nel dettaglio.
Dopo una giornata a tratti nuvolosa come quella di oggi, domani possiamo aspettarci una giornata migliore, con il sole che la farà da padrone. Le temperature saranno in aumento, e a Godego e nella pianura veneta in generale le massime saranno attorno ai 26-28°C. Giovedì altra buona giornata, decisamente estiva direi, soleggiata e con temperature massime che potrebbero arrivare molto vicine ai 30°C.

22052014pomeriggio

Venerdì, invece, andrà un po’ diversamente. Dopo una mattinata ancora di stampo estivo, dal tardo pomeriggio e nella serata saranno possibili dei temporali, probabilmente anche di una certa intensità (previsione comunque da confermare).

23052014sera

Tempo di nuovo migliore nel weekend, con clima mite e gradevole.
In seguito, altro peggioramento del tempo all’inizio della prossima settimana? Alcuni modelli previsionali sembrano concordi verso questa ipotesi, ma mi riservo di tornare sull’argomento con qualche certezza in più.

Insomma, estate sì, ma non troppo.
Vi do appuntamento ai prossimi interventi.
Intanto godiamoci questi 2-3 giorni. Buona serata a tutti. :-)

Possibile passata temporalesca nella serata

Nella giornata di oggi, un nucleo di aria più fresca interessa le regioni settentrionali italiane.

In seguito, il peggioramento interesserà anche la nostra regione. Difficile localizzare i fenomeni e stimare gli accumuli con precisione, in quanto le precipitazioni, anche sottoforma di rovescio o temporale, si estenderanno irregolarmente ed a macchia di leopardo.

Comunque, rimane più probabile un primo interessamento delle zone montuose nel pomeriggio, con fenomeni in estensione nella serata anche verso le pianure settentrionali ed orientali. Interessate solo marginalmente (o non interessate) le pianure dal padovano in giù.

Queste le cartine della previsione e della stima delle precipitazioni nel Nord-Est italiano.

sera07052014

precipitazioni07052014

In seguito, e fino a sabato, giornate più soleggiate e temperature gradevoli.